IL MATRIMONIO IN LISTA NOZZE? ORA SI PUO'!

Un'imperdibile offerta per l'organizzazione delle vostre nozze
Un'imperdibile offerta per l'organizzazione delle vostre nozze
La lista nozze… Grande dilemma di tutti i futuri sposi e soprattutto del numero sempre più consistente di coppie che decidono di convolare a nozze dopo un periodo più o meno lungo di convivenza.Cosa che incide molto sulla scelta dei “regali” da auspicare per il proprio matrimonio, dato che chi sta già sperimentando la vità insieme, ha sempre più spesso una casa, degli elettrodomestici moderni, servizi di stoviglie e posateria, complementi d’ arredo e quant’ altro.
Questo ha portato parecchi sposi a propendere per una lista nozze diversa dal solito, aprendo una sorta di “conto-viaggio”, permettendo così agli invitati di contribuire in maniera più o meno sostanziosa alle spese del viaggio di nozze.
L’ ultima tendenza, che stanno lanciando l’ agenzia Indimenticabile Eventi, dei nostri amici Wedding Planners Saverio & Sofia, è la Wedding Planner’ s list, ovvero la possibilità di farsi regalare da parte o da tutti i propri invitati uno o più servizi esclusivi, a scelta fra quelli proposti dal loro pacchetto di full-planning, che spaziano dalla ricerca della locations all’ allestimento ed il design del wedding day o dal make up & hair style sposa/o alla Wedding Cake.
Zankyou partecipa all’offerta, regalando il dominio a tutti i clienti di Indimenticabile Eventi che creino il proprio sito gratis per il matrimonio, ed un interessante sconto sulle tariffe del servizio.
Stress da matrimonio? No, grazie!
Stress da matrimonio? No, grazie!
L’idea, proposta in esclusiva da Saverio & Sofia, da modo quindi agli sposi di alleggerire il proprio budget e soprattutto di coinvolgere tutti gli invitati nell’organizzazione stessa del matrimonio, che ritroveranno nel wedding day, il particolare da loro offerto alla coppia donando all’ evento un ulteriore forma di unicità e coinvolgimento.
Le scelte degli invitati ovviamente saranno subordinato a quelle degli SPOSI, che previamente si consulteranno con i Wedding Planners, per la selezione di ogni singolo servizio del quale vorranno usufruire, servizi che potranno essere messi in lista in parte e totalmente.
La cosa interessante, è che collaborando attivamente con agenzie di viaggi di tutta Italia, aderendo alla Wedding Planner’s list si potrà comunque integrare la lista viaggio, che i vostri wedding planners gestiranno direttamente per voi, una volta scelta la destinazione ed il budget limite da raggiungere, evitandovi così ulteriori stress e garantendovi la sicurezza e la qualità professionale dei propri collaboratori, che come sempre, verranno filtrati e accuratamente selezionati per voi.
Tra i servizi più importanti che potreste mettere in lista troviamo:
  • Ricerca della chiesa o del luogo per la cerimonia civile
  • Ricerca della location (per la cerimonia simbolica e/o per il ricevimento)
  • Allestimenti floreali e flower design
  • Musica ed intrattenimento (cerimonia e ricevimento)
  • Spettacoli pirotecnici o lanterne volanti (produttori convenzionati)
  • Mise en place (elaborazione concettuale del tema dei tavoli e grafica dei menù)
  • Wedding cake (scelta, creazione e trasporto)
  • Bomboniere (e confetteria artigianale)
  • Partecipazioni, inviti, libretti messa
  • Tableau de mariage (creazioni moderne ed originali)
  • Scelta degli abiti per gli sposi e accessori (anche sartoriali ed artigianali)
  • Acconciatura e make-up sposa 
  • Trattamenti estetici e relax
  • Auto da cerimonia
  • Fotografo e videomaker professionali interni all’agenzia (risparmio fino al 40%)
  • Baby-sitter , dog-sitter ed intrattenimento per bambini (clown, maghi ecc…)
  • Accoglienza ospiti (pernottamenti e trasferimenti con noleggio auto convenzionato)
  • Coordinamento del giorno delle nozze (dalla cerimonia al ricevimento)
  • Consulenza luna di miele (in collaborazione con importanti agenzie di viaggi)
L’ idea di Saverio & Sofia è di dare, anche a chi per vari motivi, non ha bisogno o ritiene deficitario creare una lista nozze usuale, la possibilità di vedere realizzato il sogno di un matrimonio perfetto, senza dover necessariamente rinunciare a nessun particolare, creando un momento di sinergia e di empatica che gli invitati saranno felicissimi di accogliere e condividere, proprio per il fatto che quel matrimonio, lo vivranno in maniera ancora più intensa sapendo che hanno contribuito nel realizzarlo!
Da ricordare, in fine è che tutti i margini di scontistica che i partners della Indimenticabile Eventi dedicano ai loro sposi, non saranno inficiati dall’ adesione alla Weddin Planner’s list.

I 3 matrimoni dell'anno (William & Kate - Alberto & Charlene - Kris & Kim)

I 3 MATRIMONI DELL' ANNO A CONFRONTO



Il 2011, è l'anno dei grandi matrimoni, come le nozze reali di Kate e William, e quelle di Charlene ed Alberto di Monaco, a seguire le nozze di Kim Kardashian con il giocatore di basket Kris Humphries.

Il confronto nasce spontaneo: tre matrimoni di questo calibro celbrati tutti nello stesso anno.

Vestito da sposa:

Kate Middleton sceglie Sara Burton come stilista del suo abito da sposa.

L'abito è color avorio con un corpetto di pizzo bianco a maniche lunghe, con un piccolo scollo a V e una lunga gonna con strascico di 2 metri e 70. Per quanto riguarda il velo, è di tulle di seta avorio e regge una tiara Cartier prestata a Kate dalla regina Elisabetta II.

Il suo abito è costato 33.800 euro.

Charlene sceglie uno stile sobrio ed elegante firmato Giorgio Armani.

Un abito che scivola sul suo corpo, mettendo in risalto il suo fisico alto e slanciato.

Il lungo strascico decorato con un ricamo di Swaroski, completa poi il profilo disegnato dalla gonna, dritto sui fianchi e leggermente svasata in fondo.

Charlene ha deciso di indossare un velo semplice senza ricami.

Mentre per il cocktail ed il buffet offerto ieri dalla popolazione, ha indossato un completo firmato Chanel. L'abito per la cerimonia è stato realizzato con 2.500 ore di lavoro, abbellito da 40.000 cristalli di Swarosky e 30.000 perle dorate. Descritto dallo stesso stilista un abito semplice, ma importante.

Kim ha indossato invece un abito su misura firmato Vera Wang con corpetto a cuore e vaporosa gonna in tulle. A tenerle il velo, una coroncina di diamanti appoggiata sulla fronte. Kim ha effettuato ben tre cambi d'abito, ognuno da 20 mila dollari, da indossare per la cerimonia e due per il ricevimento, tutti firmati Vera Wang e rigorosamente bianchi.

NUMERO INVITATI:

Gli invitati al matrimonio di Kate e William sono ben 1900 , ma per il ricevimento pomeridiano a Buckingham Palace si sono ridotti a circa 600, per poi finire con i fortunatissimi 300 ospiti della gran cena di gala.

La cerimonia per Charlene ed Alberto si sé svolta nella corte d'Onore di Palazzo Grimaldi alla presenza di circa 850 invitati.

Mentre la cena ufficiale è stata celebrata sulle terrazze del Casinò e nella sede dell’Opera Garnier, teatro delle celebrazioni ufficiali e del gran ballo, aperto, come da tradizione, dai nuovi sposi. A preparare il menù, per 450 ospiti, Alain Ducasse, lo chef più stellato del mondo (19 stelle michelin nella sua gloriosa carriera).

Per Kim Kardashian e Kris Humphries gli invitati sono 450 ed è stato festeggiato nella loro villa privata a Montecito in California.

WEDDING PLANNER:

Mark Niemierko è il Wedding Planner della famiglia Middleton.

Kim ha scelto Donnie Brown , uno dei wedding planner più amati dalle celebrità.

Per quanto riguarda i Reali di Monaco ad organizzare i grande evento si presume sia stato l' enturage della casata monegasca, avvalendosi di professionisti esterni.


IL TRUCCO:

Kate ha preso qualche lezione di trucco ed ha deciso di truccarsi da sola.Mentre Charlene sfoggia un trucco molto naturale, e waterproof, a prova di lacrima.

Gli occhi sono truccati di un leggerissimo grigio medio satinato, completato da una riga di eyeliner molto discreta che segue semplicemente la linea naturale dell’occhio.

Labbra in rosa delicatissimo e zigomi messi in risalto da un illuminante color champagne che accompagna la geometria allungata del bellissimo viso; solo un tocco leggerissimo di blush rosato. Kim per il suo matrimonio ha preferito un trucco più leggero rispetto a molte sue passate apparizioni.
COSTO TOTALE DEL MATRIMONIO:

Il costo totale del matrimonio di Kate e William è di 124 milioni di euro.

Il costo totale del matrimonio di Charlene ed Aberto è di 20 milioni di euro.

Il costo totale delle nozze di Kim Kardashian e Kris Humphries è di 20 milioni di dollari.

Cosiderazioni:
La mediaticità e le grandi aspettative dei matrimoni appena descritti erano sicuramente imponenti, ma siamo sicuri che spendere milioni di €uro abbia reso davvero indimenticabili questi eventi?
Io credo, che per quanto sarebbe stato da ipocriti attendersi un matrimonio di basso profilo da personalità di questo calibro, sarebbe stato opportuno valutare meglio le spese ed organizzare un evento che non valorizzasse soltanto l' estetica pura e "semplice" del matrimonio, bensì l' essenza di esso, ovvero l' Amore fra i 2 sposi in questione...
Sposarsi dovrebbe trascendere ogni realtà economica e sociale e l' emozione, quella no...Non si compra, per fortuna!
Quindi non fatevi intimidire da cifre mostruose come queste, ogni matrimonio, anche quello con il budget più ridotto può diventare memorabile e a suo modo perfetto, se solo ci si affida alle persone giuste e soprattutto se ci si avvicina al grande giorno con passione ed Amore!

Assicurare il proprio matrimonio? Ora è possibile anche in Italia!

Quando si pensa al giorno più importante della propria vita, quello in cui si fa il grande passo e si decide di sposarsi, la paura che qualcosa vada storto e ci rovini la festa è sempre dietro l’angolo.

Difficile non farsi prendere dall’ansia, anche perché organizzare un matrimonio significa "investire" un certo capitale per l' organizzazione e qualunque cosa minacci la buona riuscita dell’evento si traduce anche in un pesante danno economico. Mutuando usanze e costumi da altri Paesi, in cui la tradizione è ancora più pressante che nel nostro, abbiamo cominciato ad inaugurare l’usanza di rivolgerci alle compagnie assicurative per tutelarci da eventuali imprevisti, che potrebbero dare all' aggettivo "indimenticabile" una connotazione non molto positiva!

Peggio ancora l’ipotesi che il matrimonio venga annullato o rimandato: queste due eventualità sono le più deleterie da un punto di vista economico.
Tutti i soldi anticipati vengono inevitabilmente persi e i costi diventano altissimi.
Secondo alcune stime effettuate dai giganti assicurativi mondiali, ogni anno almeno tre o quattro matrimonio vanno a monte, provocando inevitabili grattacapi. L’ Assicurazione va stipulata anche per evitare situazioni come imprevisti sulle cerimonie, sul pranzo e alcuni anche sul rito stesso. Con le polizze assicurative sottoscritte per questa eventualità, invece, le spese sostenute vengono risarcite (totalmente o in parte): da quelle per il catrering e il ristorante a quelle per l’ospitalità di parenti lontani; senza dimenticare le opzioni più bizzarre, come i problemi derivanti da eventuale cibo avariato o furti durante il banchetto, per un tetto massimo di circa ventimila euro.


Per saperne di più a riguardo e per avere la lista delle compagnie che in Italia offrono questo innovativo servizio, non esitate a contattarmi.


Domo Adami: Collezioni abiti da Sposa firmati dallo stilista Mauro Adami

Vi presentiamo ancora una collezione 2012 di un' importante firma della moda sposa italiana, quale è Domo Adami.



Foto: Domo Adami

La collezione Domo Adami 2012
si sviluppa attorno ad un tema principale che è quello del romanticismo e ci regala una sposa principessa con un abito da sogno.

Due le linee principali di questa collezione. La prima, Bridal Couture, sono abiti leggeri e vaporosi dove ricercatezza e preziosità la fanno da padrone, soprattutto nell'impeccabile scelta dei tessuti che ha portato al recupero di pizzi preziosi dal gusto retrò, sete pregiate, lino e tessuti dalle trame tridimensionali.

Abiti unici e raffinati quindi, con un'attenzione particolare al dettaglio.

I corpetti si diversificano tra le scollature vertigionose a v con spalla larga, strapless drappeggiati e cappucci morbidi. Le gonne invece, sono ampie e morbide grazie ai tanti strati di tulle leggero. I colori, tenui e molto naturali declinano nei toni del cappuccino e del corda.

Foto: Domo Adami

La seconda linea, Domo Adami Studio 2012 è orientata a soddisfare le esigenze di una sposa contemporanea e metropolitana che ama sorprendere e ama l'abito ricco di stile ed originale. Una sposa quindi, all'avanguardia e di tendenza.

La novità? L'utilizzo del jersey di seta soprattutto sui bustier che fasciano la silhouette e la esaltano con morbidezze, drappeggi e linee blusanti. Il tutto dà vita ad un abito innovativo e contemporaneo.

Non mancano in questa collezione i tessuti impalpabili e leggeri che danno vita a volumi ampi accompagnati da balze leggerissime: organza, tulle, chiffon.

Oltre ai preziosi dettagli: ricami, pizzi e brillanti Swarovski, a fornire - ad entrambe le collezioni - un tocco di eleganza e creatività sono i particolari accessori come le bellissime collane di nastri e perle che si chiudono in piccole sciarpe di chiffon, o il velo con i polsi che diventa stola...

Fonte: (Matrimonio.it)

Sposarsi a Teatro - Un matrimonio da protagonisti!

Matrimonio a Teatro
L' ultima tendenza dei matrimoni MADE IN ITALY non poteva che essere rappresentata da una parte della storia culturale ed artistica del nostro paese: il TEATRO!


Cerimonia di matrimonio al Teatro Roma Castagneto Carducci - Fotografia matrimonio Alessandro Baglioni fotografo
E' infatti cresciuta negli ultimi mesi la richiesta di sposi che vogliono come cornice del proprio matrimonio il teatro della propria città, che spesso e volentieri (essendo di proprietà comunale o disponendo di apposite delibere) può addirittura dare la possibilità alle coppie di celebrare il rito civile direttamente sul palco, ovviamente alla presenza di un ufficiale comunale.


Le tendenze sono attualmente 2:
  • Celebrare il matrimonio in Teatro, riservando ovviamente platea, galleria o palchetti per gli ospiti che assisteranno al rito per poi proseguire nelle spesso bellissime sale del teatro stesso, dove verranno allestiti veri e propri banchetti nuziali con musica dal vivo e tutto ciò che occorre per rendere unico l' evento degli eventi;
  • altri sposi hanno invece deciso di utilizzare il palcoscenico solo per la cerimonia per poi trasferirsi per i festeggiamenti nella location da loro prescelta in cui sarà allestita la cena (la maggior parte dei teatri celebra matrimoni nel pomeriggio) o un buffet con catering di livello nel caso la location non disponesse del servizio di ristorazione;
Riteniamo personalmente, che il teatro sia una cornice molto adatta all'evento per eccellenza, in quanto secondo noi WeddingPlanners gli sposi sono davvero i protagonisti indiscussi di quel giorno e come tali andrebbero sempre trattati. Il fatto di poter calcare la scena in un giorno così speciale con tutti i propri cari come “spettatori” in silenzio come assistessero all'opera più emozionante mai scritta e mai “inscenata”, rappresenta un momento di ineguagliabile charme.


Per una volta gli attori non fingeranno e non reciteranno semplicemente un copione, bensì porteranno in scena il proprio cuore trasformando il palco in realtà regalando agli astanti attimi di pura emozione per un matrimonio sicuramente indimenticabile.

Ci sono teatri che mettono a disposizione i propri spazi per i matrimoni un po' in tutta Italia, ma per avere una lista completa degli stessi e soprattutto per avere un tramite sicuro e professionale nell' organizzazione di tale evento, come sempre non possiamo che consigliarvi di rivolgervi a dei wedding planners professionisti, come noi.

Da oggi disponibile uno Zankyou totalmente rinnovato!

Per organizzare al meglio il vostro Grande Giorno in pochi click!



Oggi presentiamo il restyling del portale zankyou con cui collaboriamo da tempo!


Siamo orgogliosi di annunciarvi che da oggi è online la nuova versione di Zankyou.


Come molti di voi sapranno è dal 2007 che siamo attivi per potervi offrire il miglior servizio per l'organizzazione del vostro matrimonio e per la vostra lista nozze online. Durante questi anni lo siamo approdati in nuovi Paesi in tutto il mondo, ed ora il servizio puó essere utilizzato in varie lingue e valute diverse.

Grazie alla versione 4.0 disponibile da oggi, i futuri sposi avranno sotto gli occhi uno Zankyou completamente nuovo, ricco di nuove funzioni e sempre più semplice da utilizzare, oltre che interamente personalizzabile a loro piacimento.

Questi miglioramenti fanno di Zankyou il sito web per il matrimonio più avanzato che ci sia. Non per nulla è da tempo il servizio più usato in Europa!

Scopritelo qui:  http://www.zankyou.com/it

I futuri sposi potranno creare il loro sito web per il matrimonio e la loro lista nozze online in modo creativo, semplice, pratico e soprattutto gratuito.

Che c'è di nuovo?

- Il look del sito, totalmente rinnovato

- L'usabilità, ancor più efficiente ed intuitiva

- La fase di registrazione, nettamente semplificata

- Una nuova lista degli invitati, più completa ed efficace

- La possibilità di raggruppare le mail inviate e consultarle in qualsiasi momento

- La funzione di creare sequenze di foto, visualizzabili come "slide show"

- L'opportunità di collocare la sezione di Hotel consigliati in qualsiasi parte del vostro portale

- La velocità del funzionamento della vostra pagina

- La possibilità di personalizzare il portale a vostro piacimento

Inoltre il Forum Zankyou ospiterà domande e risposte dei lettori (vi invitiamo a partecipare accedendo a http://www.zankyou.com/it/forum) ed il Magazine Zankyou sfiora ormai da tempo le 1.200.000 visite mensili (http://www.zankyou.com/it/magazine), pubblicando quotidianamente articoli e novità sull’universo nozze.


Per maggiori informazioni:

info@zankyou.com
tel: 02-87168051  

Seguici in Facebook e Twitter