Location Matrimoni Roma

Viaggi di nozze

Manicure sposa: Classica o di tendenza?

Tra i dettagli che una sposa non può tralasciare le mani sono sicuramente ai primi posti della lista poiché sono le protagoniste dello scambio delle fedi e pertanto devono essere senza dubbio al top.
La nail art negli ultimi anni è diventata protagonista anche delle unghie sposa e questo perché oltre ad essere alla moda, consente di creare delle decorazioni davvero fini e belle da vedere.
Ma come scegliere la propria manicure?
Sostanzialmente dipende molto dalla personalità della sposa, poiché c’è chi predilige restare sul classico, quindi french manicure o smalto rosa pallido, e chi invece desidera osare!


Per quest’ultima categoria di spose il 2013 ha portato in passerella diverse proposte “fuori dagli schemi”, vediamo dunque i colori proposti dagli stilisti:
  • Rosa metallizzato: per chi vuole restare su questo colore ma donare quel tocco trendy, può optare per il rosa metallizzato il quale regalo quella marcia in più ma senza esagerare.
  • Rosso corallo: molto di moda nel make up 2013, può rivelarsi un ottimo connubio con l’abito bianco e un trucco molto naturale.
  • Celeste-ghiaccio: è stato il protagonista delle sfilate di abiti da sposa di Oscar de La Renta, molto schick anche in inverno per un effetto in stile “regina delle nevi”.
  • Blu elettrico: per chi vuole osare questo colore è davvero di moda nel 2013, e può essere un’ottima alternativa alla manicure classica.
Foglia d’oro a 18 carati: lanciato da Opi, questo smalto contiene vere foglie d’oro a 18 carati e dona quel tocco eccentrico e lussuoso per le spose più audaci.


Queste sono le principali tendenze 2013 per la manicure sposa, ovviamente proposte per coloro che vogliono uscire fuori dagli schemi.
Tuttavia per le spose che vogliono affrontare il loro giorno più bello nella massima tranquillità il consiglio è sempre quello di ricorrere ad uno smalto semi-permanente oppure alla colata di gel, sicuramente molto più duraturi rispetto al classico smalto.