10 cose da non dimenticare assolutamente prima di sposarvi!

Con tutta la programmazione che state facendo in questo periodo, è difficile immaginare che ci sia qualche particolare al quale non avete ancora pensato, ma fidatevi, ci sono alcune cose da fare che potreste aver omesso dalla vostra lista. Ecco alcune cose che potreste aver dimenticato:



La prima notte di nozze
Non stiamo parlando della luna di miele (chi potrebbe dimenticate di programmarla?). Intendiam, piuttosto, che è necessario iniziare a riflette su dove vorrete passare la prima notte di nozze...nella stessa location del matrimonio? In un hotel non troppo lontano? A casa per poi partire per la luna di miele la mattina seguente?

Preparare una valigia per la prima notte di nozze

Se possibile, vi consigliamo di chiedere a qualcuno a voi caro di portare le valigie per la prima notte direttamente presso la vostra camera di albergo. Finito il vostro evento non avrete la lucidità e la calma per ricordarvi particolari come questo.

Regali e non solo...dopo il ricevimento

I vostri regali ed i ricordi ( segnaposto, cake topper , guest book ecc... )  dovranno essere riportati a casa vostra da qualcuno, in quanto non potrete occuparvene voi direttamente. Scegliete, quindi, una persona di cui vi potete fidare ed affidate a lui/lei questo compito.

Decidere e comunicare l'alloggio per tutti gli ospiti

Oltre a pianificare la disposizione degli invitati in sala, dovrete assicurarvi che tutti gli invitati che non sono della vostra città, conoscano in largo anticipo il loro Hotel e che riescano a localizzarlo con facilità, magari scegliendo dei referenti per ogni gruppo, che possa fare da riferimento per gli altri invitati.

Allestire tutte le aree della location

L'errore più grave è quello di concentrarsi solo nella sala o nella zona centrale del ricevimento, in quanto, in un matrimonio è fondamentale tener conto del fatto che gli invitati saranno liberi di girare per tutte le aree della location prescelta e che, quindi, ogni spazio necessiterà di decorazioni capaci di mantenere una certa coerenza con lo stile dell'evento. Basteranno pochissime composizioni floreali e delle candele per creare atmosfere suggestive e d'effetto.

Pianificare "the day after"

Se partirete per la luna di miele direttamente dal vostro albergo, prendete accordi in anticipo con un servizio di "transfer" per portarvi dall'hotel all'aeroporto, al porto o alla stazione, ed siate sicuri di portare con voi tutti i bagagli ed ovviamente i documenti. Se, invece, tornerete a casa vostra prima di partire, organizzatevi con amici o parenti per farvi venire a prendere o per portarvi l'auto presso il vostro alloggio.

Saldare tutti i conti

Location, fotografi, Wedding planners, animatori, musicisti, autisti ecc... assicuratevi di aver saldato tutti i conti relativi alle varie prestazioni di cui avrete usufruito il giorno del vostro matrimonio. Vi consigliamo di saldare prima dell'evento con chi vi darà la possibilità di farlo, mentre di dare delle scadenze precise con quei fornitori che potrete pagare più avanti.

Lavanderia per gli abiti da sposo e da sposa

Ricordatevi di lasciare gli abiti nuziali ai vostri genitori o a persone fidate, in modo da portarli in lavanderie specializzate per poi riporli "come nuovi" nel vostro armadio. Non portare gli abiti in lavanderia subito dopo l'evento, potrebbe farvi dimenticare di farlo e potrebbe provocare dei danni difficilmente sistemabili in futuro.

Inviare i biglietti di ringraziamento

E' ottima abitudine, al ritorno dal viaggio di nozze, spedire un biglietto di ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato o hanno inviato regali. Questo è l'ultimo "onere" relativo all'evento-matrimonio, quindi questo biglietto è molto importante. Non tutti lo ricordano, ma secondo il Galateo è una prassi fondamentale.

Non smettere mai di essere Sposi!

Ricordate in ogni istante le emozioni di quel giorno e cercate di riviverle il più possibile, perché sposi sarete, sposi siete e sposi sarete da quel giorno in poi...per sempre!