Location Matrimoni Roma

Viaggi di nozze

Una Dimora di Charme in Toscana dal fascino senza tempo per i vostri momenti speciali

A Capannoli, in provincia di Pisa, c'è un Asilo...o meglio, quello che prima era un Asilo, ma che ora è una suggestiva dimora di charme. 
Parliamo dell'Asilo Masi, una struttura che ha una storia importante da raccontare, fatta di fasi diverse della sua vita, che hanno visto questo immobile ospitare nomi illustri quali quelli di Garibaldi, Giacomo Puccini e Pietro Mascagni e Diego Martelli, per poi diventare un asilo vero e proprio, "donato" in gestione alle suore del posto che necessitavano di uno spazio per poter accogliere i bambini delle famiglie locali.
Nel 2005, quello che Giovanni Masi, aveva concesso in uso alle suore, per carenza di bambini da ospitare è tornato alla Famiglia Gotti Lega e nello specifico alla contessa Cristina Gotti Lega, che decise di compiere un'opera di ristrutturazione che avrebbe portato questa struttura a divenire una delle più importanti dimore di charme del Centro Italia (Premio “Stanze Italiane” dal Touring Club come migliore struttura del centro Italia).
Come lo scenografo di un’opera teatrale, la contessa Cristina Gotti Lega unisce design e accoglienza per offrire agli ospiti di Asilo Masi una cornice in grado di raccontare una storia e accoglierne di nuove, ogni ospite diventa protagonista dell’azione scenica.
Le sue parole rendono al meglio l'idea di ciò che rappresenta per la nobildonna questa splendida location e per questo abbiamo deciso di riportare per intero un estratto della nostra intervista a lei rivolta:
“La mia passione è rappresentata dalla vita in generale. La mia fantasia con Asilo Masi è di creare un ambiente perfetto che possa accogliere i miei ospiti in maniera unica.
Ognuno di noi e’ un insieme di piccole differenze, ed è proprio per quello che ho deciso di impostare Asilo Masi sulla ricerca dei particolari e dei dettagli che possano esaltare le particolarità individuali.
Se ogni albergo è in grado di offrire una connessione Wi-Fi, la differenza in casa è determinata solo dall’unicità’ dell’esperienza. In questi anni la casa stessa si è arricchita dell’allegria e del calore dei suoi ospiti.
Nella mia vita ho avuto la fortuna di visitare ogni continente e mi sono resa conto che l’unica cosa che ci rende identici e stupendi è la possibilità di sognare.
Ho sempre amato imbandire la tavola cucinare per gli amici condividere cibo e tanti racconti, e questa grande e amatissima casa mi ha dato la possibilità di ricevere molti nuovi convitati.
Accogliere significa offrire anche uno spazio dedicato alla serenità e alla possibilità di liberare la mente.
Ho imparato che non si apre la porta di casa propria per se stessi, ma per regalare un momento unico ai propri ospiti.”

La contessa Cristina Gotti Lega, ha deciso di tornare a vivere nei luoghi della sua infanzia, senza trascurare una delle sue attività di elezione cioè rendere accoglienti e piacevoli alberghi e dimore utilizzando e reinventando l’esistente, una vera e propria attività di “camouflage”. Un'attività che conduce con sobrietà e profondo rispetto del contesto storico-culturale-sociale ed enogastronomico in cui è inserito l'Asilo Masi, creando sinergie importanti tra le attività locali al fine di garantire ai propri ospiti il lusso di poter tornare indietro nel tempo e pregiarsi della più vera tradizione toscana, pur potendo godere di ogni moderno comfort.
L'Asilo Masi diventa così una struttura ideale per accogliere gli Sposi in Luna di miele, gli invitati ad un matrimonio nella zona, ma ancor più, a nostro parere, può divenire una splendida location per matrimoni intimi e di grande eleganza. Un'eleganza che si congiunge in modo perfettamente armonico con la semplicità di una ristorazione votata al rispetto della tradizione contadina e delle materie prime, tutte selezionate fra le migliori realtà del territorio, quindi a filiera corta.
Spazi di rara suggestione e bellezza, un fascino senza tempo ed un'accoglienza che, se pur palesemente di alto standard, ha la capacità di farvi sentire a Casa.
Una dimora storica pronta ad ospitarvi e coccolarvi con:
  • Camere dotate di Wi-Fi, aria condizionata, cassaforte, riscaldamento, asciugacapelli, selezione di tè e caffè con bollitore, open bar;
  • Jacuzzi esterna nel giardino, non riscaldata.
  • Colazione internazionale nella sala da pranzo: torte, biscotti, yogurt e pane fatti in casa oltre ad una selezione di salumi e formaggi del territorio, frutta fresca;
  • Pranzo e cena su prenotazione con menù toscano oppure a base di pesce, anche per celiaci, vegani e vegetariani;
  • Durante il periodo estivo disponibilità di tavoli esterni.
Noi siamo rimasti folgorati da questa location, ma lasciamo a voi, come sempre, la possibilità di confrontarvi direttamente con lo staff della struttura che potrete contattare tramite il sito: www.asilomasi.com.