Location Matrimoni Roma

Viaggi di nozze

Essere in forma per il matrimonio

Il matrimonio è probabilmente l'evento più significativo della nostra vita ed ogni suo aspetto deve essere opportunamente pianificato.
Se ciò è vero per quel che riguarda l'organizzazione della cerimonia, la scelta dell'abito da sposa o del bouquet nuziale, lo è ancor di più per quel che concerne la nostra forma psicofisica; vediamo quindi quali provvedimenti possiamo prendere per non arrivare sottotono al fatidico giorno!
Il primo aspetto da prendere in considerazione è la linea: la maggior parte delle donne desidera infatti perdere qualche chilo in vista del proprio matrimonio.
Per ottenere risultati significativi è bene evitare le diete drastiche e intervenire con il dovuto anticipo in funzione del peso che desideriamo perdere; in caso contrario ci ritroveremmo in seguito a dover seguire una dieta troppo restrittiva.
Oltre a curare l'alimentazione, è fondamentale, per dimagrire, praticare una buona dose di attività fisica: se il vostro obiettivo è perdere solo un paio di chili potete limitarvi ad eseguire alcuni esercizi comodamente da casa dedicandovi solo pochi minuti al giorno; concentratevi in particolare sugli addominali e sulle flessioni.
Se i chili di troppo sono più di due o tre è invece essenziale abbinare alla vostra dieta una corsa tre volte a settimana aumentando gradualmente il tempo dedicato a questa attività e ricordando sempre che l'approccio migliore è quello di essere costanti senza eccedere negli sforzi. Se dopo un po’ di tempo vi chiederete “Ma perché non dimagrisco?”
su questo sito potete trovare altri metodi utili.La corsa vi aiuterà inoltre a sconfiggere un altro fra i peggiori nemici di noi donne, ovvero la cellulite. Se anche voi siete interessate da questo problema, oltre a praticare l'attività fisica provate ad inserire nella vostra dieta degli agrumi, ed in particolare arance e pompelmi; cercate di bere molta acqua e in cucina limitate il più possibile l'uso del sale!
Potete minimizzare questo odioso inestetismo iniziando qualche mese prima del matrimonio un apposito ciclo di massaggi, oppure affidandovi a prodotti specifici disponibili in farmacia sotto forma di creme.
Molte donne prossime al matrimonio prestano poi particolare attenzione ai trattamenti estetici per la cura del viso e della pelle: ovviamente essi vanno scelti in funzione dell'età della donna, delle sue priorità e della sua disponibilità economica, ma alcuni trattamenti risultano praticamente obbligati!
Circa un mese prima delle nozze è opportuno sottoporsi ad uno
scrub completo, così da eliminare le cellule morte e conferire alla pelle morbidezza e luminosità; nelle settimane seguenti ricordatevi di applicare regolarmente delle apposite creme per mantenere l'idratazione cutanea.
Il momento ideale per eseguire il peeling e la pulizia del viso è due settimane prima del matrimonio, così da consentire la completa rigenerazione dell'epidermide nei quindici giorni successivi, in tempo per il grande evento.
Importante è non ridursi all'ultimo momento anche per quel che riguarda la depilazione o la ceretta, affinché i tipici brufoli che compaiono a seguito del trattamento svaniscano prima del giorno del matrimonio.
La sistemazione delle sopracciglia può essere invece lasciata per gli ultimi giorni, così come la pedicure e la manicure, da effettuare all'ultimo momento utile così che il loro effetto si mantenga per tutta la durata della ceri
monia.
Oltre alla 'forma fisica' va prestata attenzione al benessere psicologico, così da non arrivare al matrimonio nervose e piene di stress: a partire da qualche mese prima delle nozze sarebbe una buona idea quella di iniziare a praticare meditazione, una pratica dalle radici antichissime ed oggi riscoperta, i cui benefici nel combattere ansia e stress sono stati scientificamente dimostrati da numerosi esperimenti. Dedicando alla meditazione appena mezz'ora al giorno vi scoprirete già dopo alcune settimane sensibilmente più rilassate e di buon umore.