Location Matrimoni Roma

Viaggi di nozze

Ricette Vegetariane: benessere e classe per il tuo ricevimento di nozze

Scegliere il giusto menù per il vostro buffet di matrimonio, a casa, non è affatto facile, bisogna tener conto di moltissimi fattori, i gusti degli invitati, la presentazione delle portate e, se volete evitare qualsiasi imprevisto, anche a possibili intolleranze.
Sembra impossibile, ma una soluzione c’è: un menù vegetariano e senza glutine.
Sicuramente ora starete pensando che scegliere un menù del genere significhi sicuramente rinunciare al gusto, ma non è affatto così.
La cucina vegetariana, oltre ad essere uno dei maggiori trend del momento (la moda dei ristoranti vegetariani è infatti sempre più in crescita), vi permetterà non solo di presentare delle ricette innovative, ma anche molto gustose e particolari.
In più, con qualche piccola accortezza, vi sarà possibile rendere tutte le portate adatte anche per eventuali invitati intolleranti al glutine.
Iniziamo dall’antipasto:
-Per cominciare, potete esordire con delle verdure fritte, che si sa, piacciono a tutti e sono perfette per iniziare il pasto.
Prendete quindi delle zucchine, tagliatele a striscioline ed immergetele nella pastella preparata, ovviamente, con farina di riso e friggete. Il risultato sarà ottimo.
Con gli antipasti potete sbizzarrirvi e prepararne di diversi tipi, un esempio potrebbe essere il rotolo di frittata agli spinaci con robiola e pomodori secchi.
Anche questa ricetta sarà molto semplice e veloce, ma comunque d’effetto!
Preparate una frittata, aggiungendo nell’impasto latte e amido di mais e cuocetela.
Una volta pronta, prendete la robiola e spalmatela sulla frittata aggiungendo un pizzico di pepe.
Prendete i pomodori secchi, scolateli bene, e posizionateli distanziandoli leggermente l’uno dall’altro.
Per fissare il rotolo ottenuto, racchiudetelo con della pellicola, e riponetelo in frigo per farlo insaporire.
A questo punto, il vostro antipasto è pronto. Servitelo con decorazioni di erbe fresche e magari anche accompagnato da qualche salsa a vostro piacimento.
Per chi volesse qualcosa di più gustoso, è possibile aggiungere nell’impasto della frittata ulteriori ingredienti e verdure, come i peperoni.
-Per il primo, passiamo a qualcosa di più sofisticato e d’impatto.
Lasagne vegetariane.
Anche in questo caso la preparazione è molto semplice.
Come una lasagna classica, quella vegetariana richiederà semplicemente l’utilizzo di verdure (scelte a vostro piacimento) tagliate in piccoli pezzettini o striscioline da adagiare sulla besciamella al posto del classico ragù.
-Per quanto riguarda il secondo, potreste presentare dei sfiziosi spiedini di pane e formaggio alle erbe.
La preparazione sarà, nuovamente, molto semplice. Tagliate il pane a dadi e teneteli a bagno nel latte per circa un ora finché non si saranno ammorbiditi.
A questo punto, prendete il pane, le erbe tritate finemente e inseritele nel mixer fino ad ottenere un composto il più omogeneo possibile.
Unite al pane alle erbe che avete appena ottenuto l’uovo, il pecorino e se di vostro gradimento del pepe.
Per servirlo al meglio, infilzate il pane e formaggio alle erbe sugli stecchi uno per stecchino o a due a due, come preferite.
I vostri invitati ne andranno pazzi.
-Concludiamo, ovviamente, con della un dolce alla frutta.
Qui ovviamente tutto dipenderà dal periodo in cui vi sposate, un’idea, per chi si sposa in primavera, sono le fragole al miele limone e panna di soia, decorate con qualche fogliolina di menta che doneranno freschezza e colore al vostro dessert.