Location Matrimoni Roma

Viaggi di nozze

La torta nuziale - Storia, consigli e una location che la produce internamente

Torniamo a parlare di torte nuziali e di wedding cake e lo facciamo riflettendo su alcuni aspetti della scelta di una delle protagoniste dell'intero matrimonio.
Conoscete il significato della torta nuziale? No, vero? E' normale! La torta di nozze è ormai entrata a far parte del normale sviluppo di un matrimonio, tanto che in pochissimi si saranno chiesti qualcosa riguardo il suo significato.
Concludere un ricevimento di nozze con una torta è da sempre sinonimo di prosperità per la vita coniugale, e di condivisione con amici e parenti. Anche questa è una tradizione antica che risale all’antica Roma. Al tempo, la sposa doveva essere la prima a tagliare la torta con la spada del marito e lo sposo metteva la sua mano su quella della consorte, come segno del desiderio di accompagnarla per sempre e donarle fortuna.

In realtà anche gli antichi Greci, prima ancora dei Romani, reclamano la paternità di questa usanza ormai globale, in quanto in Gracia esistevano già in antichità torte nuziali semplici a base di miele e farina, le cosiddette Plakuntes o Pemmata, dove la prima fetta era sempre rivolta alla sposa per augurarle prosperità e e fertilità.
Per quanto riguarda le Wedding Cake decorate e monumentali - quelle a piani per intenderci – la prima di cui si ha notizia è quella realizzata nel 1800 per la Regina Vittoria d'Inghilterra: i piani simoleggiavano il potere della famiglia reale e la dote posseduta dalla sposa.
Anche la forma, nella maggior parte dei cari, rotonda non è stata scelta a caso, in quanto simbolo di amore eterno e indissolubile, mentre gli strati e i vari piani sembrano rappresentano l'andamento naturale della vita, con i suoi gradini da salire, ma questa volta, insieme!
Per ripassare velocemente il galateo della torta nuziale, sappiate che:
  • Il taglio della torta avviene a fine pasto e prevede l'unione delle mani degli sposi: quella della sposa si poggerà su quella dello sposo a cui spetta il compito di tagliare la prima fetta;
  • Lo sposo porgerà la prima fetta alla sua sposa;
  • La sposa a sua volta, darà la successiva fetta di torta alla suocera; seguiranno la madre, i rispettivi padri e i testimoni;
  • Dopodiché i camerieri potranno procedere allo sporzionamento della torta e alla distribuzione dei piattini agli invitati.
Arrivando ai giorni nostri, possiamo asserire che la torta nuziale non ha più limiti di gusto e forma, “grazie” all'avvento del cake design che ha, in alcuni casi, soppiantato la pasticceria tradizionale italiana. Questo è un vero peccato, ma la cosa che ci fa ben sperare è vedere che sia in atto una vera e propria controtendenza che, dopo qualche anno di assestamento, ha permesso di sviluppare una maggior consapevolezza da parte sia dei giovani Cake Designers che dei Pasticceri tradizionali.
La controtendenza vuole una maggior ricerca estetica nel “rivestimento” della torta, ma un'impeccabile attenzione alla farcitura ed alla composizione interna, secondo la più gustosa tradizione pasticcera italiana.
A testimonianza di questa volontà di utilizzare il cake design solo per rendere più creative e personalizzate le torte nuziali e di privilegiare sempre il gusto organolettico a quello prettamente estetico, c'è l'attività di molte pasticcerie italiane, soprattutto interne a location importanti come Villa Valente.
E' proprio a Villa Valente, location per matrimoni non troppo distante da Roma, che la torta nuziale e la wedding cake si fondono dando vita a creazioni uniche e golosissime!

La location fornisce, infatti, il servizio di pasticceria interna e si propone di realizzare qualsiasi tipo di torta dalla classica, alla glassata e alla nuda (naked cake).
La torta può essere personalizzata quindi è creata a seconda delle esigenze e gusti della coppia esteriormente ed internamente, mantenendo l'impasto e la farcia fedeli alla pasticceria tradizionale italiana.
Come di certo saprete, la realizzazione ed il trasporto di una Torta Nuziale, specie se fatta con impasto e farcia italiane (diverse dal pesante e spugnoso pan di spagna tipico delle wedding cake made in USA) ed a più piani, non è semplice e non sono mancati episodi spiacevoli a riguardo.
Ecco perché ci sentiamo di consigliarvi di tener molto conto del servizio di pasticceria interna quando sceglierete ristorante o location di nozze, perché potrebbe fare la differenza fra l'avere una torta integra ed impeccabile o dover rischiare che il dolce abbia difetti estetici e strutturali.

A Villa Valente non avrete di questi problemi e per questo vi invitiamo a contattare lo staff della location direttamente in modo da approfondire la conoscenza di questo servizio e di tutti gli altri forniti dalla struttura:  villavalente.com.