Un matrimonio simbolico spirituale in alternativa ai classici riti di nozze

Avete mai pensato alle possibili alternative alle “classiche” cerimonie in chiesa o in comune? Non potete o non volete sposarvi in chiesa e trovate il matrimonio civile troppo freddo e poco emozionante?
Non preoccupatevi! La persona che vi presenterò oggi vi proporrà un'alternativa davvero interessante e coinvolgente ai riti tradizionali di matrimonio.
Parlo di Patrizia Sira D’Intino, ma il suo nome spirituale è Manul, quindi è così che la chiamerò nel corso di questo articolo.
Manul vanta una formazione filosofica e psicologica e da molto tempo si occupa di culture ancestrali e native, della loro visione spirituale ed espressioni rituali. Ama la natura e gli animali; si occupa, di coscienza vegetale e di contatto con questo mondo. Crede che i 5 elementi siano la chiave di accesso e connessione tra gli aspetti più materiali e quelli più spirituali dell’esistenza.
Manul tiene conferenze su argomenti quali: la visione dell’anima umana, le personalità interiori, i riti dei popoli antichi, il contatto con il proprio sé divino, con il mondo vegetale e quello simbolico delle fiabe. Insegna il valore di una corretta alimentazione (ha lavorato soprattutto con americani per più di 20 anni) e da qualche anno celebra anche matrimoni simbolici spirituali.


Fatta questa premessa, ciò che mi ha colpito di Manul non è soltanto la sua grande spiritualità, ma anche la capacità di rendere coerente e concreta questa sua visione della vita e di trasferirla con semplicità in questo rito di matrimonio.
In realtà è tutto cominciato per caso, quando un caro amico le ha chiesto di aiutare un suo amico d’infanzia di origine italiana, ma con famiglia proveniente da ogni parte del mondo, a sposarsi con una bella ragazza argentina. Non avrebbero celebrato un rito religioso, ma l’idea di un matrimonio civile non li soddisfaceva. Volevano qualcuno che li aiutasse ad emozionarsi e a emozionare, il tutto, possibilmente, in tre lingue.
Da quell’esperienza in poi, la struttura ricettiva che aveva ospitato l’evento ha più volte contattato Manul per celebrare matrimoni “alternativi”.

I matrimoni simbolici spirituali di Manul sono adatti a tutte quelle coppie che sentono il desiderio di celebrare il proprio matrimonio con un rito laico la loro unione in matrimonio. Il matrimonio civile, che sempre più spesso sostituisce quello religioso, non offre quell’aspetto intimo ed al contempo collettivamente condiviso che un rito invece possiede e malgrado ci siano sempre più bravi officianti, il matrimonio civile non rappresenta propriamente un rito, bensì in mero iter burocratico, una prassi da sbrigare in tempi brevi e alla quale si può abbinare una cerimonia un po' meno fredda, ma il risultato non è mai di grande impatto emozionale.

Ecco cosa comporterà la scelta di un matrimonio simbolico spirituale propiziato e celebrato da Manul:
✓ incontro con gli sposi e ascolto reciproco. Quali sono le loro aspettative, desideri, come si immaginano il giorno delle proprie nozze.
✓ presentazione del lavoro di Manul sugli elementi e spiegazione delle indicazioni per procedere con il percorso. Gli sposi dovranno avere ognuno un campione di uno dei 4 Elementi base (terra, acqua, aria ,fuoco) che diverranno testimoni dei loro momenti dei mesi precedenti il matrimonio. I campioni di terra e acqua (raccolti in luoghi cari ad ognuno degli sposi) vengono conservati in piccoli contenitori che vengono forniti da Manul, un accendino ed una candela conservano il fuoco mentre l’aria sarà rappresentata da una poesia o canzone che gli sposi comporranno nel tempo, uno per l’altro. L’etere, che è collegato all’emozione è sempre presente e sarà richiamato nella cerimonia con la partecipazione del “pubblico famiglia/amici”.
✓ nel tempo che precede il matrimonio ci si sente e ci si vede se possibile, per scegliere insieme all'officiante le letture, per coordinarsi con i testimoni, eventuali figli ecc... ogni cerimonia è frutto di un percorso unico e originale. Grazie alla tecnologia, con Zoom o Skype, è possibile seguire questo percorso di preparazione anche a distanza.
✓ il giorno del matrimonio con un rito leggero ed emozionante vengono uniti tutti gli elementi che saranno raccolti in nuovi contenitori.
✓ Viene fornito agli sposi un cofanetto realizzato interamente a mano (è possibile scegliere lo stile a seconda dei gusti personali) con ampolle per contenere acqua e terra, con le loro poesie scritte su pergamena e con un accendino che contiene le loro fiamme.

Il rito simbolico spirituale celebrato da Manul non ha a che fare con la religione, ma con l’innata sensibilità dell’essere umano che si sente parte della natura e della sua forza. E’ un rito che non si celebra “nell'alto dei cieli”, ma proprio qui, su questa meravigliosa e sorprendente Madre Terra. Per questo è un rito che riguarda “noi umani”, innanzi tutto gli sposi, che insieme compiono un percorso, e poi, attraverso la condivisione, il rito li collega alla comunità, alla famiglia ed agli amici, infine alla natura, la grande casa per noi tutti.

Se questo matrimonio simbolico vi ha incuriosite non vi resta che visitare il sito di Manul per saperne di più e per contattarla direttamente: lunaria.me.